Un insolito ritorno

Non ci sono dubbi che il paesino non sia niente di che. È semplice, curato, ma a questo tipo di bellezza, a questa natura pressoché inviolata, non siamo più abituati. Lo abbiamo girato in lungo e largo, osservandolo prima dal punto panoramico in cima al castello, con le cime innevate dell’Appennino sullo sfondo. Advertisements

Pienezza

Da poco è uscita dall’ospedale e ora è a casa. Ieri sera ho ricevuto una sua mail. Mi scrive che in questi giorni di ozio in cui si perde più che mai nei pensieri, si è resa conto che quello che le sta succedendo ha dell’unicità. Non l’intervento in sé ma tutto questo periodo di […]

La notte stellata

Il giorno che Lucilla arrivò in paese nel giro di pochi minuti la notizia arrivò tra noi ragazzi. A dire il vero si era già sparsa i giorni precedenti: si diceva che la nipote della Signora Borracci sarebbe venuta a farle visita per qualche giorno. Si aggiungevano dettagli sulla sua età, intorno ai tredici anni, […]

Fermare un fiume con una mano

Spesso mi fermavo a osservarla. Guardavo il suo profilo mentre eravamo sedute in cucina. Rivolta verso la finestra, fissava un punto davanti a sé in modo talmente assorto da farmi chiedere cosa meritasse tanta attenzione, e giravo anche io la testa nella stessa direzione. Ma in strada c’era il solito viavai di persone e la […]